Adeguamento degli impianti di depurazione e messa a norma dei punti di scarico esistenti sul territorio comunale di Montecopiolo (PU)

Committente: Comune di Montecopiolo
Località: Comune di Montecopiolo (PU)
Anno: 2012
Prestazione: Studio di Fattibilità
Importo opere: 321.000,00 €

L’obiettivo di questo Studio di Fattibilità, realizzato in collaborazione con l’Ing. Massimo Solaroli,  è quello di fornire all’Amministrazione comunale uno strumento di programmazione per gli interventi sul sistema depurativo del territorio comunale, con la possibilità di valutarne l’incidenza economica ed il grado di priorità di ogni singolo intervento.

I principi ispiratori per l’individuazione delle soluzioni di progetto sono:

  • rispetto delle normative vigenti in materia;
  • semplicità di realizzazione;
  • facilità di gestione;
  • sostenibilità tecnica-economica degli interventi;
  • minimizzazione dell’impatto ambientale in fase realizzativa e in fase di esercizio;
  • inserimento nel contesto ambientale-paesaggistico;

Le soluzioni proposte sono dunque tese a privilegiare le tecniche di depurazione di tipo naturale, a carattere estensivo, che sono peraltro incentivate dalle normative nazionali e regionali nei casi di piccole comunità e agglomerati con un basso numero di abitanti equivalenti.

Lo Studio analizza 14 punti di scarico esistenti, di cui 6 già dotati di impianto di depurazione, compresso l’impianto principale da 700 a.e. del capoluogo Villagrande.

I 5 piccoli impianti sono caratterizzati da criticità rilevanti, soprattutto per il loro stato di manutenzione e per il mancato funzionamento della quasi totalità delle apparecchiature.

Articoli correlati:

Adeguamento scarichi dell’impianto di potabilizzazione invaso del Conca in comune di San Giovanni in...
Impianti di fitodepurazione per piccole comunità
Depuratore MBBR per il trattamento dei reflui industraili della ditta Conbio S.r.l.


I commenti sono chiusi.